ABOUT - danilla bag - borse in tessuto stampato a mano dai disegni d'ispirazione naturalistica

Vai ai contenuti

Menu principale:

ABOUT

danilla bag è un piccolo brand di autoproduzione indipendente che realizza borse artigianali in stoffa stampata a mano con disegni a tema naturalistico d’ispirazione botanica.
Ogni pezzo nasce dalla necessità di voler creare una borsa semplice per la vita di tutti i giorni ma comunque unica e irripetibile, destinata a chi ama il pezzo unico ed artigianale.
Da qui nasce la mia idea di stampare con timbri in linoleum intagliati da me, dei pannelli di stoffa che poi trasformo in borse.
Amo la natura, da lei traggo spunto per disegnare i miei timbri; questo mi porta a fare scelte consapevoli come l’uso di stoffe di recupero e l’uso di colori privi di solventi.
Bio
Dietro a tutto questo ci sono io, Daniela Monasterio. Vivo da sempre a Pescara qui mi sono diplomata al Liceo Artistico, poi mi sono laureata in Scienze e Tecniche dell’Architettura. A sì, ho fatto anche un master che possiamo pure non specificare perché la mia unica e vera passione è il fare con le mani.

Per non avere rimpianti ho anche provato a fare la libera professione da architetto. Devo a quegli anni di sacrifici e insoddisfazioni la mia presa di coscienza: da grande voglio fare l’artigiano

Dal 2008 lavoro per danilla dove mi occupo di ogni aspetto: la realizzazione timbri con incisione su linoleum, la stampa su tessuto e la confezione della borsa. Sono io che mi occupo della scelta dei materiali, dello studio del packaging e della comunicazione, e si perché mi piace studiare cose nuove e stimolanti.

Amo l’handmade e ne ho fatto la mia filosofia di vita. Non disprezzo i momenti da sola con me stessa ma ad una pizza con amici non so resistere. Amo il profumo dolce della vaniglia e vorrei vivere in bosco. Il mio mantra? “se non è perfetto, è sicuramente fatto a mano”.
Le lavorazioni
I disegni delle mie borse nascono da uno schizzo e l’idea non sempre nasce seduta a tavolino. Per questo porto sempre con me un quadernetto e lì scarabocchio quello che improvvisamente la mia mente ha già creato.

Una foto, un fiore, una pianta, una foglia, una pubblicità posso essere la miccia per un nuovo disegno, ma non sempre quello che immagino riesco a realizzarlo: dallo schizzo devo tirar fuori un disegno ben più chiaro e preciso che poi verrà sagomato su una mattonella di linoleum, che sarà il timbro vero e proprio.

A questo punto iniziano le varie prove, i ritocchi e le ristampe sono di normale amministrazione.Questa è sicuramente la fase più lunga nella realizzazione di una danilla bag, ed in base la tipo di disegno, ci possono volere anche giorni per arrivare ad un pannello di stoffa decorato e pronto per essere cucito.

Le fasi successive sono molto più fluide, perché per le mie borse ho scelto di utilizzare forme semplici e pulite, l’attenzione deve essere tutta sui disegni.
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu